Home page                                                                                                                                  DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.

Per essere recensiti

ARCHIVIO RECENSIONI LP/CD


J.J'S POWERHOUSE - In more rock   (LP limited edition 500 copies) (High Roller Records) 2006

Autori di un raro singolo pubblicato nel 1983, i J.J's Powerhouse sono la "creatura" del chitarrista J.J. (Jon) Cox, nativo di Southport. Solo ora giungono all'agognato primo Lp ufficiale, contenente brani scritti prevalentemente durante l'epoca d'oro della N.W.O.B.H.M. Rielaborando il loro repertorio, i J.J's Powerhouse hanno voluto mantenere intatto l'approccio diretto, quasi "live" del loro stile, e il disco a tratti soffre di alcune imperfezioni (come scritto nelle note dell'innersleeve, il cantante ammette candidamente di aver cantato un brano addirittura ubriaco.....). Al di la' di un'atteggiamento opinabile, (che alcuni ingenui potrebbero ancora definire "attitudine"), il singer Oz Davies e' autore di una pregevole performance durante quasi tutto l'arco dell'LP, e i tre ultimi brani della seconda facciata, da soli, varrebbero l'acquisto. Lo stile del gruppo e' diretto e decisamente heavy per gli standard del genere, con una particolare esuberanza chitarristica, ai limiti dell'esibizione virtuosistica, e "high-pitched" vocals di buona fattura. Molti dei licks chitarristici in voga all'epoca li possiamo trovare in "Remember, remember", autoindulgente pezzo per sola chitarra elettrica con cui il mattatore Cox reclama ancora una volta tutta l'attenzione dell'ascoltatore. Meglio tardi che mai, ci viene restituito un gruppo senz'altro meritevole di una sorte piu' benigna, e perfettamente in grado di reggere il confronto (e, in alcuni casi, vincerlo..) con altri acts dei primi anni 80 con discografie ben piu' corpose. Gia' espresse le mie opinabilissime riserve sulla produzione, raccomando in ogni caso questo disco a chi gia' apprezza gruppi come Raven, Jaguar e il filone piu' heavy, ma ancora "melodico", della N.W.O.B.H.M.
(Stefano Coderoni)






DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.