Home page                                                                                                                                  DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.

Per essere recensiti
ARCHIVIO RECENSIONI LP/CD



JET JAGUAR---Space anthem (CD/Double LP, Black Widow Records,2007)

L'ambito opertivo degli americani Jet Jaguar,formati nel 2001 ad Albuquerque nel New mexico ,e' lo Space-Rock,terreno espressivo di difficile ed alterna decifrazione. Nato come filiazione deviante del movimento psychedelico verso la fine degli anni 60, e direttamente connesso con i primi,lisergici "stage -show" effettistici dell'epoca, lo Space Rock ha assunto gia' dai suoi arbori connotazioni eclettiche e difformi,e molti dei suoi piu' illustri rappresentanti sono stati capaci di operare su terreni simili ,ma con influenze e finalita' ben diverse fra loro.

A tutto cio' si aggiunge la poliedricita' stilistica di molti gruppi leader del settore, dovuta alla provenienza diversa e alle rispettive culture di riferimento...e' infatti cosa certa che lo Space Rock,fra le tante diramazioni "storiche" del Rock della "Golden Age",e' uno dei generi che piu' si e' avvalso di idee e contaminazioni diverse dalla solita egemonia culturale anglosassone,trovando riferimenti continui e mercati vasti sopratutto sul territorio Europeo,Germania in particolare.

Una certa predisposizione per la Science Fiction in "casa" Black Widow Records e' stata gia' ampiamente dimostrata con un clamoroso triplo LP/doppio CD dedicato ai films/telefilms di "genere"(Not of this earth" di qualche anno fa...),oltre a diverse digressioni dai soliti territori Dark/Doom/Prog dell'etichetta ligure come Alan Davey,ST 37,Architectural Methaphor,per non parlare di omaggi agli stessi imprescindibili Hawkwind......Ora e' la volta di questo "Space anthem",disco principalmente live dei Jet Jaguar, dopo due album completi e due EPs.

La robotica,la clonazione,l'areonautica e l'esplorazione spaziale sono i temi che vengono trattati dal quartetto americano,che trae il suo nome da un film di Godzilla (!!), ma sebbene vengano citati come fonti d'ispirazioni gruppi quali Amon Dull II,Chrome,Can,Faust e Ash Ra Temple, devo riconoscere candidamente che i Jet Jaguar sfiorano,ma non colgono il bersaglio.... Tranne pochi brani piu' rilassati e meditativi,,quasi tutti i pezzi di "Space Anthem" vengono costruiti su un solido e "quadrato" giro di basso,ben sostenuto da una martellante batteria, attorno al quale vengono avvolti spirali di sintetizzatori,effetti e chitarra "mutante" nei suoni ma non nella struttura,e sopratutto,nell'originalita'.....ci si ritrova ospiti inconsapevoli di un'autentico banchetto d'effetti vari e stranianti la cui concezione,anche riprodotta al contrario o in forma sparsa,otterrebbe lo stesso risultato........la conduzione vocale,molto affine al l'attitudine punk,e' piuttosto piatta ed inespressiva, e poco serve scomodare una concezione "robotica",inumana e/o "mutante" di quest musica per nascondere limiti tecnici intrinseci......anche certe concessioni "industrial" mi sembrano trovare migliori applicazioni altrove....

Tuttavia l'energia grezza ed immediata del gruppo,supportata da un "taglio" simil-metal in certi suoni,intercettera' idealmente le aspettative,ed i gusti,dei rockettari piu' aperti a certe contaminazioni non di routine.

Se l'onesta' intellettuale non e' solo un concetto astratto,c'e' qualcosa che mi impedisce di assecondare tutte le scelte della eccellente Black Widow Records,e di tesserne le lodi.....in questo disco,l'unico brano che mi ha veramente soddisfatto e' la cover di "Set the controls of the Heart of the Sun".....e cio' deve pure suggerire qualcosa.


(STEFANO CODERONI)





DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.