Home page                                                                                                                                  DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.

Per essere recensiti
ARCHIVIO RECENSIONI LP/CD



BUFFALO--Bones of the beast--(LP 2006 High Roller Records,limited edition 500 copies.)

Provenienti dal Lancashire, gli inglesi Buffalo si formarono nel 1978 e furono fra i piu' attivi esponenti della N.W.O.B.H.M., suonando dal vivo con acts prestigiosi come Mothoread, Gillan, Demon, Y&T etc. Pubblicarono due singoli per l'Heavy Metal Records nel 1981 e nel 1982, ma pur avendo trattative con diverse Etichette metal del periodo (compresa la Carrere), non riuscirono mai ad incidere un Lp completo. Solo nel 1999 hanno pubblicato il Cd "The best of Buffalo", ma il vero e proprio primo album completo della loro carriera e' questo recente "Bones of the beast". Con un nome simile, i Buffalo non potevano che suonare un tipo di Heavy Metal potente, "rampante", diretto e privo di fronzoli, che paga dazio al rock duro della fine degli anni 70, riveduto e corretto alla luce dei piu' aggressivi vagiti della nuova ondata del British Metal dei primissimi anni 80. L'ottima cover di "Gimme some lovin" dello Spencer Davis Group e' risolta con grande "mestiere", e gran parte dei brani originali mostrano un'attitudine sincera e poco scalfita dal trascorrere degli anni e delle mode. Non c'e' traccia, nella musica dei Buffalo, di temi occultistici, e secondo il parere dei loro componenti, fu proprio la loro riluttanza ad aderire ad un certo trend pseudo-occultistico (anche allora molto in voga, sebbene in modo molto meno estremo di quanto avvenuto negli anni 90 e tutt'ora..) ad ostacolarne l'ascesa in un mercato che spesso privilegiava gruppi con quelle caratteristiche di stile e d'immagine. I Buffalo erano, e sono, un onesto gruppo di musicisti heavy capaci di andare dritti al cuore di coloro che al rock chiedono solo divertimento, sudore e qualche birra.
Puntando alle radici piu' pure del Rock, e al modo piu' viscerale e sincero d'intenderlo, i Buffalo non passeranno mai alla storia come un gruppo imprenscindibile sul piano tecnico o creativo, ma erano e rimangono un gruppo "vero", col "pelo sullo stomaco", in grado di far scorrere adrenalina a piacimento.... la copertina, e tutto il resto del loro LP "Bones of the beast" e' in bianco e nero..... la loro musica NO.
(STEFANO CODERONI)




DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.