DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.

ARCHIVIO INTERVISTE


INTERVISTA A FILIPPO BELLI, batterista e cantante dei FALLEN FUCKING ANGELS (Dicembre 2007)

L'ORIGINALITA' PUO' CAUSARE EFFETTI COLLATERALI..
NEL CASO IN ESAME,L'ORIGINALITA' CONSISTE SOLO NELLA SCELTA,PIUTTOSTO ANOMALA,DEL NOME DELLA BAND.
I FALLEN FUCKING ANGELS ,HEAVY METAL BAND DI VIAREGGIO,RISCHIANO DI ESSERE fraintesi PRIMA DI ESSERE ASCOLTATI , ANCHE UNA SOLA VOLTA.
QUEL PERENTORIO "FUCKING",AGGIUNTO AL PIU' ORDINARIO NOME ORIGINALE "FALLEN ANGELS" NON PUO'(,E NON DEVE....),BASTARE A CONFONDERE QUESTO GRUPPO CON LE TANTE FORMAZIONI UN PO' VOLGAROTTE DELLA SCENA DEL METAL PIU' DETERIORE.
IL RISCHIO DEL FRAINTENDIMENTO ESISTE, ED E' PERICOLOSO., MA QUESTO TRIO E' BEN CONSAPEVOLE E DETERMINATO AD AFFRONTARLO, SENZA ANSIA MA CON LA CONCRETA e disincantata INDOLE DI CHI HA fatto esperienza PRIMA NELLA VITA, E POI SUI PALCHI.

NE PARLIAMO CON IL BATTERISTA/CANTANTE FILIPPO BELLI.




1)VOI SIETE NATI COME "FALLEN ANGELS" E IMPROVVISAMENTE AVETE AGGIUNTO IL "FUCKING" AL VOSTRO NOME......OSSERVANDO ALCUNI TITOLI DELLA VOSTRA PRECEDENTE PRODUZIONE, SI NOTA CHE SIETE INTERESSATI AD AFFRONTARE IL TEMA DEL SESSO IN MODO IRONICO.......VUOI "APPROFONDIRE" IL TEMA, ADESSO?

A dire il vero il tema del sesso non è molto trattato nelle nostre canzoni,l’aggiunta di fucking nel nostro nome ha un motivo molto più pratico.Era il 2002 e ci siamo resi conto che il nome Fallen Angels era un po troppo comune,ma siccome qualcuno ci conosceva già abbiamo deciso di aggiungere la prima parola che ci è venuta in mente nel nostro logo. E così è stato,è un errore grammaticale ricorda molto “twisted fucking sister” ma è d’effetto e mi piace molto.

2) IN ALCUNE VOSTRE FOTO HO NOTATO CHE INDOSSATE T-SHIRTS DI "MITI" INDIMENTICABILI (MA INVECE DIMENTICATI...) COME WITCHKILLER........MI SAI DIRE COSA TI LEGA DI PIU' AL METAL "UNDERGROUND" DEGLI ANNO 80,A CUI VOI FALLEN FUKING ANGELS FATE RIFERIMENTO........LA PERSONALITA' DEI GRUPPI,IL SUONO, O L'ATTITUDINE?


Personalmente sono legato in egual maniera a tutti e tre gli aspetti che hai citato,si tratta di un universo formato da ricordi,aneddoti e immaginari personali & collettivi spesso legati alla mia infanzia ma che non mi abbandoneranno mai. Di alcune band semi-sconosciute una delle cose che ammiro di più è la testardaggine e la coerenza con cui portano avanti la loro idea,prendi i Razor che 25 anni fa erano una band quasi ignota fuori dal canada,eppure sono riusciti a macinare album su album oltre ogni moda. Potrei citare altre band come i Running Wild ad esempio o i Paragon per parlare di un anni ’90 –o i Solitaire parlando di oggi-,ma per rispondere precisamente alla tua domanda il minimo comun denominatore che lega me e i F.F,A all’hm più underground è la coerenza di fondo di quell’underground che ha fatto si che il genere sopravvivese anche ai momenti più difficili (primi anni ’90 ad esempio).

3)TU SUONI LA BATTERIA E CANTI...UN DOPPIO RUOLO ABBASTANZA INCONSUETO NEL METAL.....DIMMI A CHI TI SEI ISPIRATO IN ENTRAMBI I RUOLI, E PERCHE'
.

Da buon super fan degli Exciter è chiaro che la fonte d’ispirazione principale è Dan Beehler,si tratta però di un ruolo nel quale mi sono trovato per necessità. Qui di cantanti non ce ne sono molti e quando ho riazzerato la line up nel 2005 ero ben conscio del fatto che la cosa più difficile sarebbe stata trovare un nuovo cantante. Dopo varie riflessioni ho concluso che la soluzione migliore ero io in versione Beehler/Stern/Evo così ho provato e mi ci sono ritrovato,non avrei mai pensato che dopo 10 anni che malmenavo la batteria mi sarei ritrovato anche a urlare con piacere dietro ad un microfono.

4)SIA TU CHE STEFANO GIUSTI SUONATE SIA NEI FALLEN FUCKING ANGELS CHE NEI TWILIGHT ZONE...NEGLI ULTIMI ANNI FORSE ESISTONO PIU' "PROJECT" BANDS CHE BANDS VERE E PROPRIE, E I MUSICISTI CHE SI LIMITANO A SUONARE IN UN SOLO GRUPPO SONO DIVENTATI RARI........SECONDO TE SUONARE IN PIU' GRUPPI E' UN'ESIGENZA DOVUTA ALLA DIFFICOLTA' (E SPESSO, ALL'INCAPACITA'...) DI OTTENERE SUCCESSO CON UN SOLA BAND, OPPURE ALL'ECLETTISMO DEI MUSICISTI ( E PERMETTIMI DI AVERE DEI GROSSI DUBBI SU QUEST'ULTIMA TESI...)..?...INSOMMA, PERCHE' SI SUONA A DESTRA E A MANCA, INVECE DI CONCENTRARE LA PROPRIA ENERGIA IN POCHI MA CONCRETI SPAZI CREATIVI?


Guarda ti dirò i Fallen Fucking Angels e i Twilight Zone sono due band che hanno tutti i difetti del mondo ma non sono side-project,ci tengo a dire questo perchè anche in passato ci sono stati fraintendimenti. I F.F.A esistono dal 1998,i secondi addirittura dal 1993,entrambe le band sono sopravvisute a cambi di line up,rivoluzioni francesi,caduta precoce di capelli ecc... E questo solo grazie alla testa dura mia per i Fallen e di Stefano per i T.Z. Io suono con i Twilight dal 2004 e Stefano con i F.F.A dal 2006 e questo per un semplice motivo,perchè qui in Versilia (ma l’ho notato anche quando stavo a Genova) c’è poca gente interessata in maniera duratura e genuina all’Hm. Detto questo bisogna però dire che ci sono molti addetti ai lavori che si affidano ormai più all’opera di turnisti che di band vere e proprie,e questo è oggettivamente un problema che si risolverà solamente quando chi di dovere capirà che è meglio far fare un disco a dei giovani che ci credono,piuttosto che al super musicista che ha bisogno di una macchina nuova.

5) RECENTEMENTE ANCHE IL MERCATO DEL "TRUE METAL, SPEED ETC. DI MATRICE ANNI 80, DI CUI FATE PARTE, MI SEMBRA MOLTO INFLAZIONATO DI FORMAZIONE MEDIOCRI.......COSA PENSI DELLE ETICHETTE (O PSEUDO TALI) CHE OFFRONO CONTRATTINI A CHIUNQUE SOLO PER PUBBLICARE QUALCOSA DA SCAMBIARE CON ALTRE LABELS, DI PARI LIVELLO, IN UN CIRCOLO AUTO-REFERENTE E FONDAMENTALMENTE CHIUSO AL GRANDE MERCATO?......SCUSA LA FRANCHEZZA: VOI FALLEN FUCKING ANGELS NON MI SEMBRATE MOLTO PEGGIO DI ALTRE BANDS CON GIA' ALL'ATTIVO UNA DISCRETA DISCOGRAFIA, EPPURE LA VOSTRA PRODUZIONE E' ANCORA FATTA SOLO DI DEMOS ,CASSETTE CHE SEMBRANO PIU' DEI TENTATIVI DISCOGRAFICI CHE REALIZZAZIONI VERE E PROPRIE......COSA O CHI VI IMPEDISCE DI PUBBLICARE QUALCOSA DI PIU' IMPORTANTE? ... ... .SIETE FORSE ANTIPATICI A QUALCUNO?

Bella domanda! Il circuito auto-referenziale bene o male c’è sempre stato sia per i grossi che per i piccoli mercati,daltronde non è più tempo per le grosse produzioni nell’hm visto che è il mercato discografico stesso ad essere in crisi. Oggi ci sono una serie di piccole label che cercano prima di ingrandirsi e poi di impadronirsi del monopolio,d’altra parte la legge del mercato è questa. Quello che tutti dimenticano è che l’economia è una brutta bestia,puoi essere il peggior squalo ma come si sale poi si scende,spesso molto velocemente. Io per fortuna sono al di fuori di tutto ciò,faccio musica da 10 anni solamente perchè mi piace e se qualcuno mi vuole dare una mano,ben venga ma tolto quello sono fiero della mia indipendenza e del fatto di essere prima di tutto un hm kid e poi un musicista. Propongo musica onesta per gli amanti di un determinato sound,ovvero un tipo di mercato che se trattato con la giusta onestà da più guadagni sicuri degli investimenti scellerati che promettono miliardi ma spesso lasciano la gente in mutande. Questa è la mia proposta,se qualcuno ci vuole venire incontro bene,altrimenti vado avanti da me come ho sempre fatto da 10 anni a questa parte.

6) SO CHE AVETE SUONATO UNA VOLTA DAL VIVO IN UN'OCCASIONE IN CUI ERANO PRESENTI GLI HELSTAR.......PERSONALMENTE RITENGO GLI HELSTAR UNO DEI GRUPPI POWER METAL AMERICANI DAGLI ANNI 80 PIU' RAPPRESENTATIVI,E VALIDI,DI SEMPRE......RACCONTAMI QUALCOSA.....


Mi divertii molto anche se fu una serata sfortunata,era un mercoledì sera nel Novembre del 2004 faceva un freddo boia e pioveva come Dio la mandava da giorni. Per questo venne molta gente in meno di quella prevista,nel locale (il new breed di Pisa ora chiuso) non c’erano più di una cinquantina di persone,suonammo noi poi i Namless Crime di Napoli in sostituzione dei Rosa Crucis-grandissimi sopratutto quando cantavano in Italiano- gli Hyades e infine gli Helstar. Malgrado gli inconvenienti fu una serata che ricordo con piacere!

7)IL TUO GRUPPO E' UN CLASSICO "POWER-TRIO".....L'ORGANICO DI APPENA TRE ELEMENTI HA PRODOTTO,NELLA STORIA DEL ROCK, AUTENTICI FENOMENI (EXPERIENCE,BLUE CHEER,CREAM , GRAN PARTE DELLA CARRIERA DEI MOTHORHEAD,TANTO PER CITARE ESEMPI FAMOSI...),MA ANCHE A CLAMOROSI FLOPS..........NEL METAL ,EXCITER,RAVEN ,PRIMI ANGEL WITCH,ETC, OTTIMI GRUPPI, NON SONO MAI RIUSCITI AD ANDARE OLTRE LO STATUS DI "CULT-BAND", PUR SCHIERANDO ELEMENTI DI OTTIMO LIVELLO..........SECONDO TE,COSA OFFRE L'IMPOSTAZIONE SCARNA E "SPARTANA" DEL TRIO RISPETTO AD ALTRI TIPI DI GRUPPI?


Mi piace la formazione a tre,mi ricorda gli Exciter ma anche i Venom,Raven ecc... La cosa utile è che una band con tre elementi è più facile da organizzare come prove,date live ecc... Oddio se trovassi un altro chitarrista magari giovane e motivato e in grado di dare quel tocco Agent Steel/Savage Grace al nostro sound non mi spiacerebbe ma per ora va benissimo così,non ho affatto alcun motivo per lamentarmi della resa sonora della formazione a tre che risulta molto diretta e concreta!

8)PROGETTI,PROGETTI,PROGETTI.........SPESSO RIMANGONO TALI..LETTERA MORTA....TUTTAVIA SO CHE PER VOI E' PROSSIMA LA PUBBLICAZIONE DI NUOVI BRANI...DIMMI TUTTO.


Nella primavera del 2008 dovrebbe uscire il nostro nuovo disco,il titolo sarà “everything about pork” e come il titolo lascia intuire si tratterà di una specie di concept sulla bontà dei salumi,tema tipico di molte nostre canzoni che parlano dei piaceri della tavola ehehe! La distribuzione potrebbe essere affidata ad una piccola label nascente la “Metal on Metal Records”. Naturalmente il numero di copie non sarà altissimo,ma chiunque sarà interessato può rivolgersi anche a noi tramite myspace (www.myspace.com/fallenfuckingangels) o via email butcherinmetal@hotmail.com. Ad anno nuovo dovrebbe uscire inoltre una versione in vinile del nostro ultimo ep “Bombman” del 2007,se ne occuperà una piccola label tedesca la anger of metal (www.anger-of-metal.de) .

9)SECONDO LA TUA ESPERIENZA PERSONALE,SPIEGAMI QUAL'E' LO "STATO DELL'ARTE" DELL'ODIERNA SCENA "LIVE" METAL IN ITALIA: PROMOTERS,ORGANIZZATORI,SPAZI A DISPOSIZIONE........COME FUNZIONA,SE FUNZIONA, E COME PENSI CHE DOVREBBE FUNZIONARE....IN GENERALE, E PER IL TUO GRUPPO IN PARTICOLARE
.

I grossi nomi sono tutti in mano ad un entourage è chiaro che gira tutto intorno “ai soliti noti”. Il problema è che in Italia non esistono target di mercato fissi,quelli che fanno in modo di creare un seguito come accade in altri paesi. Molti addetti ai lavori non si accontentano di avere 10,ma cercano subito di guadagnare mille ritrovandosi poi con un pugno di mosche. Eppure ottime idee c’erano (vedi il Tradate Iron Festival) ,e ci sono ancora (Play It Loud,Revenge Of True Metal) se si faranno festival del genere in grado di crearsi un posto nel cuore degli Hm kids sono sicuro che ci potrà essere un bel futuro. Se invece si guarderà solo il lato economico si finirà punto a capo,troppo spesso ho sentito dire “daltronde non fanno benificienza,ci devono guadagnare” dimenticandosi però che se non ci sono progetti seri e onesti il guadagno diventa molto labile. Per quanto ci riguarda cerchiamo sempre contatti per suonare in giro in Italia,abbiamo fatto belle cose come ad esempio un piccolo festival vicino a Torino che con solo gruppi di zona che è riuscito in una sera a raccogliere più di 100 persona con una pubblicità minima. Noi cerchiamo di suonare non solo per fare una data in più,ma con lo scopo di fare di ogni serata un luogo di divertimento per ogni hm kid!!

10)FILIPPO, COSA TI DANNO, IN TERMINI EMOTIVI,I FALLEN FUCKING ANGELS CHE NON TROVI ALTROVE....COS'E' UN GRUPPO PER CHI LO FONDA,E LO "VIVE" GIORNALMENTE?......E CERCA DI RISPONDERE IN MODO MENO IRONICO CHE PUOI, SE TI RIESCE........

Be per me i Fallen Fucking Angels sono parte della mia vita,ci sono cresciuto è come se fosse una specie di piccolo libro autobiografico. Penso che chiunque fondi una band e la porti avanti per anni,senta questa come una parte di se,certo si tratta pur sempre di un impegno che da gioie ma anche dolori. Sta di fatto però che se riesci a trovare la dimensione corretta,avere una band da portare avanti può essere un esperienza che ti aiuta anche a crescere e a capire molte cose. Per me è stato così e sono contento di avere un esperienza simile!!

(Intervista di Stefano Coderoni)


Back to home page



DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.