DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.


ARCHIVIO INTERVISTE

INTERVISTA ad Enrico Spallarossa, responsabile dell'etichetta rock italiana BLOODROCK RECORDS (Dicembre 2007)

La Bloodrock Records e' una nuova etichetta italiana(di Genova) specializzata in Hard Rock,Doom e Rock progressivo,associata alla ben piu' nota Black Widow Records che ne cura la distribuzione in esclusiva.Fin'ora ha al suo attivo solo due releases,ma di indiscutibile valore: la ristampa in lussuoso doppio vinile+poster del recente album dei tenebrosi Doomraiser "Lords of mercy" uscito precedentemente solo in cd,, e il secondo lavoro degli Hard-rockers Graal "Tales untold",anch'esso in "rigoroso" vinile,sebbene e' attesa a giorni anche l'edizione CD.
Senza proclami,con un pizzico di "timidezza" ma tanto sano realismo (e passione...),il responsabile di Bloodrock Records,Enrico Spallarossa,ci spiega qualcosa in piu' circa questa neo-nata etichetta,destinata a crescere esponenzialmente......la politica dei "piccoli passi",ma calibrati,operata in quel di Genova,mi sembra il viatico giusto per ottenere ottimi risultati pratici,oltre agli scontati giudizi lusinghieri......

1)COME SEI ARRIVATO,E PERCHE';A FONDARE UN'ETICHETTA DISCOGRAFICA ...QUALI SONO STATE LE TUE ESPERIENZE PRECEDENTI LA NASCITA DELLA BLOODROCK RECORDS?

LA BLOODROCK RECORDS E' UN' IDEA A CUI PENSAVO GIA' DA TEMPO , PER ENTRARE A LAVORARE NEL MONDO DELLA MUSICA UNDERGROUND , PER CERCARE ANCHE DI AIUTARE ALCUNE BAND AD EMERGERE , PER QUANTO MI E' POSSIBILE, E PER MATERIALIZZARE LA MIA GRANDE PASSIONE PER LA MUSICA ROCK, COSI' PARLANDO CON GLI AMICI DELLA BLACK WIDOW RECORDS HO DECISO DI INTRAPRENDERE QUESTA ATTIVITA' .

2)IL NOME SCELTO PER L'ETICHETTA: SEI D'ACCORDO CON ME COL CONSIDERARE GLI AMERICANI BLOODROCK UNA DELLE PIU' INGIUSTAMENTE SOTTOVALUTATE BANDS DI HARD ROCK AMERICANO DI SEMPRE?


SICURAMENTE HAI RAGIONE I BLOODROCK SONO STATI UNA GRANDE HARD ROCK BAND SOTTOVALUTATA , COME PURTROPPO E' SUCCESSO AD ALTRE BAND NEGLI ANNI SETTANTA , NONOSTANTE ABBIANO REALIZZATO AUTENTICI CAPOLAVORI NEL SUO GENERE. COMUNQUE NON HO SCELTO IL NOME DELLA LABEL ISPIRANDOMI A LORO , HO SOLO UNITO LE DUE PAROLE BLOOD E ROCK PERCHE' LE PRODUZIONE CHE HO FATTO E CHE FARO' SONO RIVOLTE A TUTTI COLORO CHE IL ROCK LO HANNO VERAMENTE NEL SANGUE !!

3)COSA TI HA SPINTO AD AFFIDARTI COMPLETAMENTE NELLE MANI DELLA PIU' ESPERTA BLACK WIDOW RECORDS PER LA DISTRIBUZIONE DEI TUOI DISCHI? ...INESPERIENZA,MANCANZA DI CORAGGIO,POLITICA DEI PICCOLI PASSI O BISOGNO DI "PROTEZIONE".....?SCUSA LA DOMANDA INDISPONENTE,MA NON CREDI CHE IN QUESTO MODO TI SI LASCINO SOLO TITOLI CONSIDERATI MENO "APPETIBILI" SUL PIANO DELLE VENDITE...?


NON AVENDO MAI LAVORATO IN QUESTO SETTORE MI MANCA L'ESPERIENZA E CERTE MALIZIE NECESSARIE PER LAVORARE NEL MIGLIORE DEI MODI, QUINDI MI SONO AFFIDATO ALLA BLACK WIDOW PERCHE' E' PROBABILMENTE UNA DELLE ETICHETTE PIU' IMPORTANTI A LIVELLO MONDIALE , NELL'AMBITO DELLA MUSICA CHE TRATTIAMO, INOLTRE SIAMO AMICI DA MOLTI ANNI CON UN RAPPORTO DI STIMA RECIPROCA.HANNO SEMPRE REALIZZATO PRODOTTI DI ALTA QUALITA' CURATI SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA.MI HANNO ANCHE CONCESSO DI POTER METTERE IL LORO MARCHIO SULLE MIE PRODUZIONI CHE E' UNA GARANZIA PER ME , PER LE BAND E PER CHI ACQUISTA I DISCHI. I PRIMI DUE TITOLI STAMPATI DALLA BLOODROCK RECORDS SONO STATI SCELTI VALUTANDO SIA LA QUALITA' DELLA MUSICA CHE IL LORO POTENZIALE DI VENDITA, I DOOMRAISER ED I GRAAL SONO DUE BAND CHE FANNO SPESSO CONCERTI , ED HANNO UN TIPO DI SUONO CHE PIACE MOLTO ANCHE ALL' ESTERO , GERMANIA E STATI UNITI IN PARTICOLARE . POI SONO CONVINTO CHE I RAGAZZI DELLA BLACK WIDOW NON ABBIANO ALCUN INTERESSE A METTERE IL LORO MARCHIO SU COPERTINE CHE RISCHIANO DI RESTARE ABBANDONATE IN UN MAGAZZINO !

4)IL VINILE.......LO VOLEVANO MORTO,E SONO MORTI LORO........ LE TUE PRIME PRODUZIONI DIMOSTRANO IL TUO INTERESSE PRINCIPALMENTE PER IL MERCATO COLLEZIONISTICO.....MI SPIEGHI LA TUA STRATEGIA?


IL VINILE PER ME , COME PER TUTTI I VERI COLLEZIONISTI , RAPPRESENTA IL SIMBOLO DELLA MUSICA IN GENERALE , INOLTRE RISULTA ESSERE UN'OGGETTO CHE SODDISFA MAGGIORMENTE SIA DAL PUNTO DI VISTA GRAFICO CHE DAL PUNTO DI VISTA SONORO. SICURAMENTE QUINDI NON MANCHERA' MAI NELLE MIE PRODUZIONI FUTURE , PIU' CHE DI UNA STRATEGIA SI TRATTA DI UNA PASSIONE , CHI ACQUISTA DISCHI DI QUESTO TIPO, OSSIA PROGRESSIVE , PSICHEDELIA , HARD ROCK , HEAVY METAL , PUNK , ASPETTA SEMPRE L'USCITA DELLA VERSIONE IN VINILE .

5)ANCHE LE PRODUZIONI BLOODROCK RECORDS NON CI RISPARMIANO IL SOLITO CLICHE' DELLE DOPPIE VERSIONI...IN VINILE NERO, E IN VINILE COLORATO......ALCUNI SOSTENGONO CHE SIA SOLO UN MODO DI VENDERE LO STESSO DISCO ALLE PERSONE DUE VOLTE, INVECE DI PUNTARE SU UN NUMERO MAGGIORE DI PRODOTTI,CON OVVI AUMENTI DI COSTI......INSOMMA.NON PENSI CHE SIA UN PO' OBSOLETA QUESTA SCELTA?....UNA VOLTA LE RARITA' ERANO TALI PERCHE "DIVENTAVANO" TALI ,INVOLONTARIAMENTE,A CAUSA DI PROBLEMI LOGISTICI QUALI SCARSA DISTRIBUZIONE,"VECCHIAIA" DEL PRODOTTO,O PERCHE' ERANO PRODOTTE IN POSTI/NAZIONI "PERIFERICI"RISPETTO AI CENTRI NEVRAGICI DEL MERCATOI IN SENSO STRETTO....DA QUALCHE ANNO INVECE LE "RARITA" SONO GIA "PENSATE" E "VOLUTE"GIA' ALLA NASCITA DAI LORO AUTORI...E VANNO CONSIDERATE PER QUEL CHE SONO ,"RARITA'".APPUNTO FRA VIRGOLETTE......COSA MI DICI?


IL VINILE COLORATO HO VOLUTO FARLO STAMPARE PERCHE' MI PIACE PERSONALMENTE , PAICE ALLE BAND ED ANCHE A TANTI COLLEZIONISTI, NON HO VOLUTO FARLO PER VENDERE LO STESSO DISCO ALLA STESSA PERSONA DUE VOLTE , NON E' DETTO CHE IN FUTURO CI SARA' SEMPRE IL VINILE COLORATO NELLE MIE PROSSIME PRODUZIONI , E NON VOGLIO CREARE UNA RARITA' A PRIORI , SE COSI' SUCCEDERA' SARANNO ALTRI FATTORI A STABILIRE QUESTO.PROBABILMENTE QUALCUNO AVRA' PENSATO DI "CREARE UNA RARITA' A TAVOLINO" MA NON E' IL MIO CASO.

6)PARLIAMO DELLE TUE PRIME DUE PRODUZIONI (GRAAL E DOOMRAISER)...I DUE GRUPPI,ENTRAMBI MOLTO VALIDI ,SONO STILISTICAMENTE COLLOCABILI,NEI LORO RISPETTIVI GENERI (HARD ROCK,DOOM) ALL'ALA "STORICA" ANGLO-AMERICANA,RINUNCIANDO QUASI COMPLETAMENTE ALL'APPROCCIO PIU' "ARTY",VAGAMENTE PROG E SPERIMENTALE DELLA MIGLIORE TRADIZIONE ITALIANA(SOPRATUTTO NELL'AMBITO DEL DARK-SOUND/DOOM) DEGLI ANNI 70/80.....A MIO AVVISO,QUESTA E' UNA DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI CHE DISTINGUE CERTE SCELTE PIU' CORAGGIOSE E "TIPICHE" DELLA BLACK WIDOW RECORDS RISPETTO ALLA TUA LABEL......PER ORA HAI DUE GRUPPI DALLE POTENZIALITA' "INTERNAZIONALI", MA CHE SONO ITALIANI SOLO SULLA CARTA D'IDENTITA'......


(il gruppo dei Graal)

I DOOMRAISER ED I GRAAL MI SONO STATI PROPOSTI DALLA BLACK WIDOW PERCHE' CONOSCEVANO GIA' SIA LA QUALITA' DELLE LORO REGISTRAZIONI,SIA LE CARATTERISTICHE DEI MUSICISTI , ANCHE DA UN PUNTO DI VISTA COMPORTAMENTALE , INFATTI QUESTI RAGAZZI HANNO CAPITO CHE SE NON SI IMPEGNANO MOLTO CON UMILTA' NON AVRANNO MOLTE POSSIBILITA' DI RITAGLIARSI QUALCHE SPAZIO IMPORTANTE IN FUTURO ,QUINDI PER INIZIARE HO DECISO DI PRODURRE LORDS OF MERCY (DLP CON POSTER) E TALES UNTOLD (LP/CD) CHE COME TU HAI DETTO HANNO UN BUON POTENZIALE . SE MASSIMO PINO ED ALBERTO MI AVESSERO PROPOSTO DUE BAND ITALIANE PROGRESSIVE O SPERIMENTALI VALIDE NON LE AVREI RIFIUTATE , INFATTI SE MI DATE UN PO' DI TEMPO VI DIMOSTRERO' CHE HO IL CORAGGIO DI CUI PARLI NELLA SCELTA DELLE PRODUZIONI !!!!!

7)COSA DEVE AVERE UN GRUPPO/ARTISTA PER SPINGERTI A METTERLO SOTTO CONTRATTO?...E C'E' QUALCOSA CHE NON ACCETTI ,A LIVELLO DI COMPORTAMENTI E ATTITUDINE, ANCHE IN MUSICISTI DI GRANDE TALENTO?


NON SOPPORTO L'ATTEGGIAMENTO ARROGANTE DA VIP O SUPER ROCK STAR , OPPURE COLORO CHE SI SENTONO ARRIVATI DOPO AVER REALIZZATO SOLO UN DISCO , E NATURALMENTE TUTTI COLORO CHE NON RISPETTANO LE REGOLE DEL MONDO DELLA MUSICA , ANCHE QUELLE NON SCRITTE , PER ME TANTE VOLTE VALE MOLTO DI PIU' UNA STRETTA DI MANO CHE UN CONTRATTO FIRMATO SE SI LAVORA TRA UOMINI VERI.

8) LA BLOODROCK RECORDS RIMARRA' UN'ETICHETTA IMPEGNATA SUL TERRITORIO ITALIANO O APRIRA' PORTE E FINESTRE ALLA SCENA INTERNAZIONALE?...E' PREVISTA L'INCISIONE PER LA VOSTRA LABEL DI QUALCHE GRUPPO NON ITALIANO?


SIA IO CHE LA BLACK WIDOW SIAMO SEMPRE MOLTO ATTENTI A COSA SI MUOVE SUL TERRITORIO ITALIANO ED ESTERO , PER CUI SICURAMENTE A GENNAIO 2008 RICEVERETE NOTIZIE SULLE MIE NUOVE RELEASE !

9) I DUE DISCHI DELLA BLOODROCK RECORDS SONO IMPERDIBILI PER CHIUNQUE SI PROFESSI UN "FAN" DELL'HARD ROCK SEVENTIES E DEL DOOM "STORICO"......E' POSSIBILE CHE SIMILI LAVORI STENTINO A ESAURIRE LE PRIME TIRATURE?......


E' MIA OPINIONE,DA ANNI,CHE C'E' TROPPA GENTE CHE DORME QUI IN ITALIA,E CHE SI PROFESSA "ADDETTO AI LAVORI".....SECONDO TE,EVITANDO INUTILI E CONTROPRODUCENTI POLEMICHE, A QUALE SPECIFICO SETTORE VA' IMPUTATA PRINCIPALMENTE QUESTA SONNOLENZA CHE AFFOSSA I VERI GRUPPI ITALIANI.......PUBBLICO,STAMPA, DISTRIBUTORI,SEDICENTI "AGENTI" E/O "DISCOGRAFICI/EDITORI" DELL'ULTIMA ORA?....O AI GRUPPI STESSI E ALLA LORO INCAPACITA' (TALVOLTA....)DI GESTIRSI? LE COLPE FORSE SONO DA ATTRIBUIRSI UN PO' A TUTTI COLORO CHE HAI CITATO SENZA GENERALIZZARE PERCHE' CI SONO PERSONE MOLTO COMPETENTI CHE PROBABILMENTE VORREBBERO FARE QUALCOSA DI PIU' PER LA MUSICA DI UN CERTO SPESSORE MA SONO INTRAPPOLATI NEI MALEDETTI MECCANISMI CHE SI SONO CREATI NEL CORSO DEGLI ANNI CHE HANNO PROVOCATO DANNI ENORMI ALLA MUSICA. LE TIRATURE SEPPUR LIMITATE DI 500 COPIE PUO' SUCCEDERE CHE STENTINO AD ESSERE ESAURITE , MA LA SITUAZIONE E' QUESTA E NON HO TEMPO E VOGLIA DI PERDERE TEMPO IN INUTILI POLEMICHE CHI VUOLE CAPIRE QUALCOSA LO FARA' DA SOLO , IO FARO' SEMPRE IL MASSIMO PER LE MIE BAND.
(la band Doomraiser)

10)UNA DOMANDA PIU' SCEMA DELLE ALTRE... MENO INSIDIOSA .E UN PO' "DEFATICANTE",VISTO LE PRECEDENTI:...:...: IMMAGINA DI AVERE I BENI AL SOLE.....CITAMI TRE GRUPPI,DEL PASSATO O ATTUALI,CHE VORRESTI PUBBLICATI PER LA TUA LABEL.....ESCLUSI I "SOLITI" MITI INARRIVABILI,NATURALMENTE......


NELLA MIA COLLEZIONE CI SONO TRE DISCHI A CUI SONO PARTICOLARMENTE AFFEZZIONATO PERCHE' MI HANNO COLPITO MOLTO , GIA' AL PRIMO ASCOLTO , SONO "WARRIOR ON THE EDGE OF TIME" DEGLI HAWKWIND , "HALF MACHINE LIP MOVES" DEI CHROME E "MONSTER MOVIE" DEI CAN, PER CUI SE UN GIORNO DOVESSE ARRIVARMI UNA RICHIESTA PER UN' EVENTUALE PRODUZIONE DA ALAN DAVEY OPPURE HELIOS CREED PER ESEMPIO , SAREBBE UNA GRANDE SODDISFAZIONE . CONCLUDO RINGRAZIANDOTI MOLTO , CARO STEFANO, PER QUESTA TUA INTERVISTA E PER IL TUO INTERESSAMENTO NEI MIEI CONFRONTI , APPROFITTO PER RINGRAZIARE MASSIMO PINO ED ALBERTO DELLA BLACK WIDOW PER LA GRANDE OPPORTUNITA' CHE MI HANNO CONCESSO. CIAO ENRICO

(intervista di STEFANO CODERONI)





DAMNA RECORDS & BOOKS e' un marchio registrato.Tutti i diritti sono riservati.Nessuna parte dei testi di DAMNA RECORDS & BOOKS puo' essere riprodotta o utilizzata in alcuna forma,o mediante mezzo elettronico,senza esplicita autorizzazione degli aventi diritto.